SICUREZZA PASSIVA

Il Sistema SP, tramite un design meccanico, fa in modo che una colonna di acciaio sulla strada diventi una colonna passiva senza modificare in nessun modo la fabbricazione della stessa.

Suma INGLÉS

 

 

Partes SP INGLÉS

Nel eventualità di una collisione contro la colonna della lampada, Il Sistema SP si smonta da solo . Invece finche non c’è impatto, la colonna ha la stessa resistenza di qualunque altra senza il Sistema SP installato. Quando avviene l’impatto il Sistema SP non si deforma e i bulloni di ancoraggio non soffrono danno alcuno.

 

Montaje sistemas_palazón

 

L’impatto ricevuto ad un angolo di 90 ° permette uno spostamento controllato della colonna prevenire questo cadano nel percorso. Inoltre, grazie al suo design il sistema SP funziona in entrambe le direzioni della strada.

Esquema más completo 2 INGLÉS

 

Esquema más completo INGLÉS

Questo sistema ha il vantaggio di essere riutilizzabili e di essere installabile su infrastrutture stradali esistenti, rendendo questo un prodotto sostenibile.

Inoltre, è possibile installare altri elementi rigidi che si trovano in prossimità della strada, ampliando il campo di applicazione.

Una volta installato non richiede manutenzione.

Il materiale di cui è fatto è l’acciaio galvanizzato , per cui ha una forte resistenza a la corrosione e al deterioro. Dopo l’impatto del veicolo contro una colonna, si può riutilizzare il sistema, cioè, si può rimettere di nuovo senza che l’incidente abbia compromesso la funzionalità.

Evidenziamo, insieme a queste caratteristiche, che il Sistema SP è installabile in lampioni esistenti, così come in nuove installazioni che vengono eseguite.

Queste qualità fanno di questo prodotto un Sistema sostenibile e amico del ambiente.

image

TESTS FATTI IN Applus+ IDIADA

Sistemas Palazon ha realizzato le prove di omologazione in conformità a la normativa EN12767 ottenendo i migliori risultati conosciuti a livello mondiale:

Impatto del veicolo a 100 km/h > NE 2
Impatto del veicolo a 35 km/h > NE 3

Ci sono tre principali categorie di strutture di supporto in termini di sicurezza passiva: alto assorbimento di energia (HE), basso assorbimento di energia (NE) e assorbimento nullo (NE)

Le strutture di supporto NE permettono al veicolo di continuare lo spostamento in avanti dopo l’impatto con una diminuzione limitata della sua velocità. Rispetto alle strutture di supporto HE, i supporti NE riducono il rischio di danni primari.

Ci sono quattro livelli di sicurezza degli occupanti: I livelli 1, 2 e 3 assicurano rispettivamente livelli di sicurezza crescenti riducendo la gravità del impatto. Per questi livelli sono necessari 2 test:

Test a 35 km/h per assicurare il funzionamento sodisfacente della struttura di sopporto a velocità lieve.

Test con velocità d’impatto a 50, 70 e 100 km/h.

Testi stratti dalla normativa EN 12767

È stato nominato nella categoria della sicurezza stradale nel Intertraffic Amsterdam 2014 mostra, la più grande fiera internazionale conosciuta in tutto il mondo il traffico, che dà il Sistema SP e prestigioso riconoscimento internazionale.

Sketch II del funzionamento del sistema SP

Sistema SP in palo o lampione.

 

Il P. sistema S. E 'stato nominato nella categoria della sicurezza stradale nel 2014 IntertrafficAmsterdam

Il sistema SP è´stato nominato nella categoria della sicurezza stradale nel 2014 IntertrafficAmsterdam

Sistemas SP ha attirato l’attenzione dei mezzi nazionali più importanti dalla sua presenza alla fiera di Traffic Madrid, celebrata ad Ottobre 2013.

TV

sistemas-palazon-1a

sistemas-palazon-2a

Radio

Stampa

CONTATTACI

Saremo a vostra disponibilità nel più breve tempo possibile.

Back to Top